Elezioni, la Comunità accoglie i candidati per discutere di welfare e disagio sociale

La Comunità di Capodarco è fortemente preoccupata per la scarsa presenza dei temi riguardanti il welfare e il crescente disagio sociale nella campagna elettorale in corso.

elezioni_schedaElettoralePLa crisi economica dell’ultimo quinquennio sta drammaticamente impoverendo le famiglie e rivelando la fragilità di uno stato sociale che – basato su erogazioni monetarie spesso inefficaci e su una carenza storica di servizi – aveva retto finora proprio grazie agli sforzi delle famiglie stesse.
Nessuno però, in questi giorni cruciali, sembra intenzionato ad uscire dal “massimi sistemi” e misurarsi con proposte serie per incidere su un sistema di welfare vicino al collasso. Ad esempio, come eliminare gli sprechi del servizio sanitario e recuperare risorse per problemi dilaganti come la non autosufficienza o per le disabilità gravi? Come intervenire sui bisogni sociali emergenti in modo mirato ed efficace, invece che con elargizioni spersonalizzate, burocratizzate e insufficienti? Con quali servizi e con quali meccanismi fiscali alleggerire la necessità delle famiglie di accudire i propri bambini e i propri congiunti anziani? Come abbattere lo squilibrio tra donne e uomini nel lavoro?
E come affrontare emergenze ormai cronicizzate, come l’aumento delle persone senza dimora e delle povertà estreme, il sovraffollamento delle carceri e ciò che ne consegue, le dipendenze vecchie e nuove (in particolare da giochi d’azzardo)?

Per riportare questi temi al centro del dibattito, la Comunità di Capodarco si rende disponibile ad ospitare presso la propria sede incontri con i candidati locali e nazionali in tutte le liste che competono per le prossime elezioni politiche. Ciò, come sempre, in uno spirito di proposta e di ascolto.

I singoli candidati e gli schieramenti politici possono contattare il numero 0734 681001 (o scrivere alla mail redazione@comunitadicapodarco.it ) per organizzare queste occasioni con le modalità e nei momenti più opportuni.