Cooperativa Sociale Mistya – Gioiosa Ionica

La cooperativa sociale Mistya nasce a Gioiosa Ionica (Rc) nel 1988 come cooperativa di servizi in genere.
Negli anni ‘90, in seguito alla modifica dello statuto e degli scopi sociali, i 40 soci della cooperativa si dividono in due gruppi: il primo seguirà un progetto di agricoltura sociale presso una struttura offerta in comodato d’uso gratuito dalla provincia; il secondo si specializzerà nei servizi sociali attivando a Locri, presso la struttura della Fondazione Zappia, un centro diurno per disabili.

La cooperativa Mystia aderisce al CNCA ( Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza ), alla F.I.S.H. Calabria ( Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap ), al coordinamento regionale Alogon (coordinamento per l’autonomia e la soggettualità del disabile), all’associazione internazionale D.P.I. (Disabled People’s International), al Forum dei Giovani della Locride , all’associazione nazionale Libera, alla Legacoop, al Consorzio Promidea ed è  socia di Banca Popolare Etica.
Dal 2004 è divenuta realtà locale associata alla Comunità nazionale di Capodarco.

Attività:

Dal 1991, nella struttura della Fondazione Zappia, la cooperativa ha attivato, in convenzione con il Comune di Locri, un centro diurno socio-educativo per portatori di handicap che tutt’oggi viene gestito ed opera con risorse volontarie.

In convenzione con il comune  la cooperativa  ha avviato nel 1996 anche un centro d’incontro polivalente per minori soggetti a rischio di coinvolgimento in attività criminose.

Nel 1997 è stato invece realizzato un centro di aggregazione per adolescenti che offre attività di orientamento e formazione al lavoro, con laboratori di restauro, falegnameria e fotografia.

I progetti di aggregazione sono il fiore all’occhiello della cooperativa Mystia che è riuscita, in un territorio come la Locride, a coinvolgere in attività di animazione sociale, culturale, di orientamento e formazione al lavoro oltre 60 tra adolescenti a rischio e giovani disabili, nonché le loro famiglie, contribuendo a realizzare un lento ma positivo cambiamento di vita verso la legalità e l’abbattimento delle barriere culturali.

Oltre alla gestione dei centri di aggregazione, la cooperativa, nel novembre del 1997, ha avviato, nelle scuole superiori del Comune di Siderno,  progetti di prevenzione e informazione sui danni derivati dall’alcolismo e dal tabagismo, nonché progetti sperimentali di reinserimento lavorativo per ex tossicodipendenti attraverso borse lavoro. In convenzione con il Comune di Siderno (Rc) e con la partnership dell’ASL 6 e il Sert locale, Mystia ha inoltre creato e gestito il programma denominato “Drug Emergency“.

Dal 1998 la Cooperativa Sociale Mistya in collaborazione con il C.N.C.A. gestisce il progetto “HTML handicap tele multi-opportunità lavoro“, realizzato nel quadro del programma europeo  Horizon, indirizzato all’orientamento, la formazione e l’inserimento di 20 portatori di handicap attraverso le nuove tecnologie informatiche per il telelavoro.

Nel agosto del 2001 è inoltre stato avviato, in convenzione con il Comune di Caulonia (Rc), un servizio di assistenza alle persone con disabilità grave.

La Cooperativa Sociale Mistya ha contribuito, inoltre, alla costruzione della Cooperativa Sociale di tipo “b” Persefone  i cui principali attori sono le stesse categorie svantaggiate che negli anni precedenti erano stati utenti e fruitori dei servizi di Mistya: portatori di handicap, ex tossicodipendenti, minori a rischio, immigrati, donne a lunga disoccupazione: tra le attività principali della cooperativa la raccolta differenziata, il turismo sociale, e l’artigianato.

Un altro campo di azione di Misyta è il turismo sociale. Il 9 luglio 2005 è stata inaugurata una struttura, la casa dei folletti, in località Passo Croceferrata, situata a 1050 metri sul livello del mare, diretta ad offrire “vacanze sociali”, offrendo ai propri visitatori un elemento specifico di socialità e arricchimento culturale, oltre che all’erogazione dei tradizionali servizi turistici.

Sede legale:
via calatafimi, 2
89042 Gioiosa Ionica RC
tel 0964232005
fax 096422243
E-mail: cooperativamistya@libero.it

Sede operativa:
via marconi, 2
89044 Locri RC

Presidente: Egidio Quintino