Comunità di Capodarco di Roma

La comunità nasce a Roma nel 1973 come articolazione della comunità di Capodarco di Fermo. Da circa 30 anni è attiva nel territorio sud-orientale della capitale con una rete di servizi sociali dedicati a disabilità fisica e mentale, minori in stato di abbandono, disagio giovanile, tossicodipendenza, famiglie a rischio, immigrazione e nomadi.

La sua area di intervento si stende su un territorio che va dal X all’VIII e dal XII all’XI Municipio di Roma, fino ai Castelli romani.

In questi anni la comunità ha creato progettualità, strategie, professionalità. Ha lavorato con e nelle reti territoriali per una loro crescita in sinergia con soggetti pubblici e privati, adottando il modello di Capodarco, tramite le seguenti linee guida:

  • elaborare e gestire modelli ed esperienze nel campo della lotta all’esclusione
  • far sì che le persone siano soggetti attivi della loro crescita
  • rendere il lavoro uno strumento di emancipazione, cooperazione sociale ed organizzazione aziendale
  • identificare il volontariato e il servizio civile in un valore aggiunto.

Attività e destinatari:

L’attività della comunità di Capodarco di Roma è indirizzata all’assistenza nei confronti di tossicodipendenti,  disabili fisici e psichici, persone con problemi psichiatrici, minori, giovani in difficoltà, famiglie a rischio e nomadi.
La comunità di Roma offre inoltre il proprio sostegno anche a insegnanti ed educatori e alle famiglie impegnate nell’affidamento di minori.

La comunità attua in particolare le seguenti attività:

  • pronta accoglienza, presa in carico residenziale e semiresidenziale
  • animazione socio-culturale
  • formazione professionale
  • ascolto, consulenza, orientamento
  • prevenzione, terapia psicologica individuale, familiare e di gruppo
  • riabilitazione, cura e assistenza sanitaria
  • segretariato sociale, documentazione, ricerca e studio
  • sensibilizzazione, educazione popolare e denuncia sociale
  • tutela penale di soggetti e fasce deboli
  • interventi di “strada”
  • consulenza legale
  • inserimento lavorativo
  • visite specialistiche
  • affido familiare

La comunità di Roma è inoltre impegnata in progetti internazionali realizzati in collaborazioni con l’associazione “Noi ragazzi del mondo” e con la Comunità Internazionale di Capodarco.

In ambito editoriale, la comunità pubblica regolarmente la rivista trimestrale: “Punto e a capo” e  il magazine elettronico mensile “Lapislazzuli News”.
Nel 2000 ha inoltre pubblicato il volume “Lavoro ai giovani – orientamento e inserimento al lavoro di persone in condizioni di svantaggio” – “Quaderni di formazione”.

Sede legale:
Via Lungro, 3
00178 Roma
Tel. 06.7129011
Fax 06.7187005
E-mail: info@capodarco.it
Sito web: www.capodarcoroma.it

 

Sedi operative:

Centro diurno per handicap mentale
Unità residenziale per handicap mentale
Via Bisignano 00178 Roma
Tel. 06.7188474

Centro di integrazione sociale
Attività formativa strutturata, centro di orientamento, centro sociale
Via Castano, 39 00133 Roma
Tel. 06.2005892

La Casetta – Casa Famiglia
Via Cariati, 20 00178 Roma
Tel. 06.7186091

Centro Formazione Professionale Grottaferrata
Via S. Nilo, 10 00046 Grottaferrata Roma
Tel e fax 06.9411890

Progetto Formazione Capodarco
Scuola di formazione per operatori sociali
Via Appia nuova 1083, 14 00178 Roma
Tel 06.71289211

Centro Formazione Professionale Saponaro
Via Michele Saponaro, 20 – 00143 Roma
Tel 06.50513380 Fax 06.5005284

CeSP Centro Spinaceto Capodarco
Attività formativa, Centro di integrazione sociale, Centro di orientamento
Via Paolo Renzi, 55 00128 Roma
Tel e Fax 06.5085864

Emporio sociale per il lavoro
Centro di orientamento
Via Messala Corvino 59/61 00175 Roma
Tel 06.7141251

Ufficio Progetti
Via Appia Nuova, 1065 00178 Roma
Tel 06.71289483

Laboratorio sociale
Via Cariati, 8/12 00178 Roma
Tel 06.7182540

Comunità alloggio “La Tartaruga”
Comunità residenziale
Via Amantea, 83 00178 Roma
Tel 06.7185823

Consorzio Alberto Bastiani
Via Appia Nuova 1065
Tel. 06.71289483

Centro Aldea
Centro di prima accoglienza notturno e diurno per tossicodipendenti
Via Giarre, 113 00133 Roma
Tel e fax 06.2070578